Passito Bianco

Denominazione: Ma’ Passito Bianco
Uva: 100% Moscato Bianco
Raccolta: fine settembre
Resa: 50 q.li/Ha
Vinificazione:
L’uva viene raccolta e selezionata manualmente in vigneto e depositata con cura in cassette per il trasporto alla cantina.
Qui inizia un accurato appassimento per un periodo di due mesi su graticci in legno, in luogo asciutto e ventilato.
I grappoli appassiti vengono torchiati e il mosto così ottenuto viene lasciato fermentare in vasche di acciaio a temperatura controllata per un periodo di circa un mese.
Al termine della fermentazione il vino viene lasciato riposare in vasca di acciaio inox per un periodo di circa un anno.
A questo punto il vino viene imbottigliato e dopo un riposo di circa 6 mesi in cantina a una temperatura di 18° C per completare l’affinamento in bottiglia sarà pronto per essere bevuto.

Bottiglie prodotte: Circa 1.000 (0,375 lt)
Grado Alcolico: 12%
Temperatura di Servizio: 15° C.
Profilo Sensoriale:
Colore: giallo ambrato carico
Profumo: ampio con profumi di albicocca, fiori di tiglio, frutta matura, anice , arancia e moscato
Gusto: gusto pieno, persistente, armonioso con una nota dolce sfumata da una acidità ben amalgamata
Abbinamenti gastronomici:
Vino da meditazione,ideale in abbinamento con formaggi stagionati e ottimo in qualunque momento della giornata o a fine pasto come digestivo.

Scarica Scheda>>